Alcuni consigli per una efficace pubblicità su Google

Perché avere una pubblicità su Google?

Come abbiamo parlato in un precedente articolo (leggi: Pubblicità su Google per le aziende: perché farla), Google mette a disposizione la piattaforma Adwords per creare annunci pubblicitari che rimandano direttamente ad una pagina del sito web dell’azienda o del professionista che sta promuovendo la sua attività. In questo articolo vi forniamo alcuni consigli per realizzare con efficacia una pubblicità su Google.

Le potenzialità di Google Adwords sono numerosi:

  • gli annunci vengono creati sfruttando le potenzialità delle milioni di ricerche che ogni giorno vengono effettuate su Google;
  • gli annunci pubblicitari vengono creati decidendo delle parole chiave che siano pertinenti all’attività che si va a sponsorizzare e quando gli utenti cercano quelle parole (o termini correlati) visualizzeranno l’annuncio in questione;
  • gli annunci possono essere indirizzati a specifici utenti, decidendo una determinata area geografica (città, Provincia, Regione);
  • gli annunci che un’azienda o un professionista decide di inserire su Adwords possono anche essere visualizzati su siti pertinenti all’attività di quella stessa azienda/professionista (ad esempio, la pubblicità di un bed&breakfast in Liguria, può essere visualizzato sul sito di un ristorante Ligure che ha acconsentito di entrare a far parte della rete display di Google. Tutti i visitatori di quel sito, potenzialmente, vedranno l’annuncio pubblicitario del B&B).

I vantaggi di una efficace pubblicità su Google

Uno dei principali vantaggi della pubblicità su Google, come abbiamo già scritto , è quello di aiutare le aziende ad entrare in contatto con utenti selezionati che sono potenzialmente interessati alla tua attività e quindi che hanno maggiori probabilità di diventare tuoi clienti. Un altro vantaggio di Adwrods è che le aziende possono decidere il loro budget giornaliero in base alla loro disponibilità di spesa e pagheranno solo quando effettivamente un utente cliccherà sul loro annuncio (pay-per-click). In questo modo, anche la spesa per il marketing online può essere controllata praticamente ogni giorno!

Adwords è quindi uno strumento fondamentale per le strategie di marketing e di comunicazione delle aziende e dei professionisti, in quanto è assolutamente strategico per attirare potenziali clienti interessati al tuo business. Bisogna però anche saper creare degli annunci che siano interessanti per gli utenti e che quindi attirino potenziali clienti a visitare il tuo sito…

Alcuni consigli per creare annunci efficaci sono questi:

  • creare annunci pertinenti alla nostra attività e che non siano ambigui (se voglio pubblicizzare un’attività di nutrizionista, metterò in risalto parole chiave che rimandino ad una alimentazione corretta e non solo ai cibi, onde evitare di competere con aziende che producono alimenti);
  • mettere in risalto gli elementi che rendono unica la nostra attività e che si possa differenziare dai nostri concorrenti (ad esempio, un ristorante specializzato in piatti di pesce fresco in Sicilia, metterà in evidenza le parole “pesce fresco” nel titolo dell’annuncio);
  • sfruttare le parole chiave che gli utenti potrebbero cercare su Google (bisogna immedesimarsi nei potenziali clienti: cosa potrebbero cercare?); inseriamo queste parole chiave nel titolo o nella descrizione dell’annuncio;
  • aggiungere richiami all’azione nell’annuncio (ad esempio, sempre per quanto riguarda un ristorante si può inserire la frase “prenota ora” in modo che l’utente se ci clicca viene direttamente rimandato alla pagina dei contatti con i numeri di telefono);
  • il contenuto dell’annuncio deve corrispondere alla pagina del nostro sito a cui l’annuncio rimanda;
  • dare rilevanza a particolari offerte o sconti sui nostri prodotti (se presenti).

Pochi e semplici consigli, insomma, ma fondamentali!